Molte volte il tuo bambino ti avrà fatto domande sul vento, da dove viene, se si può catturare, o misurare ecc.. In una giornata ventosa cogli l’occasione per rispondere a tutte le sue domande in più costruisci una manica a vento per giocare e fargli toccare con mano la potenza e la direzione del vento.

Occorrente
Sacchetto grande del pane
Carta crespa colorata
Tempera e pennarelli
Filo di alluminio sottile e spago
Colla e forbici

Prendi un sacchetto del pane bianco di grandi dimensioni e aprilo sul fondo,allarga la piegatura e con pennelli alla mano, coloralo a piacere con i colori a tempera o con i pennarelli. Questa operazione la farà naturalmente il tuo bambino. Mentre il sacchetto si asciuga, prepara la carta crespa colorata.

Ritaglia dalla carta crespa, in senso orizzontale tante striscette colorate e incollale sul fondo del sacchetto su tutta la circonferenza. Ritaglia poi un altra striscia più alta e ondulata e incollala su tutta la circonferenza, in modo da rafforzare la parte inferiore del sacchetto e da decorarlo).

Posiziona nella parte alta del sacchetto, un filo di alluminio leggero, lungo quanto la circonferenza e piega verso l’interno il margine di carta per fissare il filo e incollalo con una colla a caldo. A questo punto lega lo spago in due punti della circonferenza e lascia una parte di coda. Incolla leggermente il fondo del sacchetto in alcuni punti, dove hai attaccato le code. E ora la nostra manica a vento è pronta per essere collaudata, in giardino falla volare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *