Quando si studia bisogna innanzitutto comprendere il senso di ciò che si legge e cercare di imparare i concetti importanti, si possono quindi cercare e selezionare i concetti chiave seguendo schemi che, visualizzando graficamente i significati, i legami logici e l’ordine gerarchico dei concetti, facilitano sicuramente l’apprendimento.

Per prima cosa bisogna guardare bene la pagina da studiare: infatti possiamo trovare già molte informazioni importanti prima di iniziare la lettura vera e propria, il titolo ci dice quale risulta essere l’argomento, i paragrafi quali sono i sotto argomenti, le immagini danno altre informazioni sul contenuto del testo.

Leggere il testo almeno due volte: bisogna essere sicuri di avere capito. Si rilegge per la terza volta, evidenziando solo le parole importanti (si evidenziano con un colore i nomi o i pronomi che sono le parole chiave; con un altro colore si evidenziano i verbi, le congiunzioni e le proposizioni). Se si capisce il senso del testo, bisogna evitare di sottolineare parole inutili.

Si costruisce una mappa concettuale usando le parole chiave e collegandole tra loro. Si inizia dalla parola più importante, l’argomento, a cui si aggiungono poi le informazioni trovate. Si usano forme rettangolari e lo stampato maiuscolo per le parole chiave. Si usa il corsivo senza nessuna forma per le parole usate da collegamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *