Hai un problema con il tuo cellulare o la tua scheda ma non sai come risolvere? Semplice, chiama il tuo operatore e chiedi quale guaio affligge il tuo telefonino…sembra davvero facile, vero? Niente di più sbagliato, perché ormai riuscire a parlare con una persona fatta in carne ed ossa è diventata un’impresa alquanto ardua.

La verità è che le grandi aziende hanno inserito una voce registrata che funge da guida per coloro che hanno intenzione di parlare e scoprire il problema. Però, molto spesso non basta tutto ciò, quindi ecco cosa fare per scoprire come parlare con un operatore Vodafone in modo sicuro, facile e garantito.

Ti avviso che il servizio Vodafone è funzionante 24 ore su 24, per cui potrai chiamare quando ti pare e piace. La prima cosa da fare per parlare con un operatore Vodafone è quella di prendere il tuo cellulare e chiamare il numero 190. Adesso partirà, come al solito, la voce automatica ed i tasti da premere, in base a quanto riportato in questa guida sul sevizio clienti di Vodafone su Numeriassistenza.com, sono i seguenti.

1 – 9 – 1 per avere un contatto con chi si occupa della parte commerciale (promozioni, offerte etc…);
1 – 9 – 2 per contattare qualcuno che faccia parte dell’assistenza (se il cellulare ha smesso di funzionare, non riceve chiamate, non invia messaggi o cose del genere);
1 – 9 – 3 per indicare a Vodafone che ti hanno rubato il telefonino (con annessa SIM che provvederanno a bloccare dopo la tua richiesta).

Se non hai intenzione di chiamare ma intendi fare tutto da solo puoi sempre affidarti al sito internet. Infatti, anche se in molti non lo sanno, esiste il centro Assistenza Vodafone per privati che riguarda diversi settori. Puoi trovare il modo per configurare il cellulare o il tablet, per eseguire una ricarica o scaricare una fattura, per attivare un servizio e molto altro ancora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *