La tua fidanzata è rimasta senza nemmeno un centesimo di credito sul suo cellulare? Gran bel problema: ora come farete a mettervi d’accordo su quando uscire questa sera? Niente paura, oggi ti voglio mostrare come ricaricare Wind da un altro telefono. Non c’è neppure bisogno di andare al tabacchino per riuscirci. Segui le indicazioni che sto per darti e scoprirai come si fa.

Prima di cominciare, ci tengo a sottolineare che con Wind si possono inviare delle piccole somme di denaro per fare la ricarica a qualcun’altro. Per esempio, puoi inviare perfino 4 euro per permettere a quella persona di chiamarti o di scriverti un messaggio. Il servizio in questione prende il nome di SOS Ricarica: dammi cinque minuto del tuo tempo che ti indico cosa fare.

Hai una SIM ricaricabile? Perfetto, puoi fare una ricarica ad un tuo amico usando direttamente il tuo credito telefonico. In questo modo, se hai una decina di euro sul tuo credito, puoi inviarne la metà in men che non si dica. Questo metodo funziona sia per gli utenti che si trovano in Italia sia per coloro che si trovano all’estero, per cui non dovresti riscontrare problemi.

Puoi selezionare due importi per utilizzare il servizio di Sos ricarica: 2 euro e 4 euro. Per farlo devi inviare un SMS al numero 4243 scrivendo il numero del destinatario della ricarica nel testo e l’importo. Ad esempio, ecco la formula da seguire: numero telefonino+spazio+2 -ed il messaggio da scrivere sarà “32712345672”. In questo caso, l’importo della ricarica è di 2 euro.

Puoi poi controllare il credito residuo Wind seguendo questa guida sul sito Iltelefonico.com.

Ma quanto costa questo servizio? Veramente poco! Oltre al credito che ti sarà rimosso, la spesa per usufruire di ciò è di soli 0,50 centesimi. Questa spesa è di 0,50 centesimi sia per la ricarica da due euro sia per quella da quattro euro. Anche il messaggio al numero 4243 è totalmente gratuito e la persona che riceverà in regalo il tuo credito non dovrà pagare nulla.

Per trasferire il tuo credito ad un amico è necessario avere almeno 6 euro. Infine, ti ricordo che puoi fare fino a 5 trasferimenti di credito al giorno e un massimo di 10 trasferimenti al mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *