Viso rotondo, occhi grandi e mandibola pronunciata. Il viso quadrato o squadrato se preferite, ha dei tratti molto forti ed evidenti. Ma come farli diventare un punto di forza? Questo è un tipo di viso che spesso appartiene alle donne brune, con labbra carnose e sguardo intenso. Come fare per truccare un viso di questo tipo?

Prima di tutto partendo dalla base, individuiamo le zone arrossate e andiamo a limitare le discromie con il correttore pigmentato verde. Tamponiamo con una spugnetta di lattice. Stendiamo un fondotinta liquido con un pennello e picchiettiamo soprattutto nella zona delle mascella per evitare stacchi di colore tra collo e viso. Opacizziamo con una polvere di riso, ovvero una cipria incolore. Sulla mascella, sul mento e sul contorno della fronte andremo ad utilizzare un altro fondotinta più scuro rispetto a quello usato in precedenza per creare delle ombre e “snellire” queste aree.

Lo sfumeremo con molta accuratezza utilizzando sia il pennello che la spugnetta in modo che si amalgami con l’incarnato e con il fondo usato in precedenza. Adesso andremo a schiarire la zona centrale per allungare il viso, partendo dall’attaccatura dei capelli sino alle labbra con un fondotinta più chiaro dall’effetto illuminante. Le sopracciglia sono un elemento fondamentale per valorizzare un make-up. Il corpo centrale andrà allungato mentre sarà sfoltita soprattutto la zona che confina con il dotto lacrimale ovvero l’interno dell’occhio. Le renderemo arcuate nella zona che confina con le tempie sempre con lo scopo di rendere il viso meno schiacciato e allungato.

Per enfatizzare i punti chiave, andiamo a sfumare un illuminante sugli zigomi e al centro degli occhi per mettere in risalto lo sgurdo profondo e fiero. Passiamo al trucco occhi. Stendiamo un ombretto dai toni marroni senza arrivare all’interno dell’occhio che lasceremo chiaro, applicando un ombretto dorato fino alla palpebra mobile. Ombreggiamo la palpebra per ingrandire al massimo gli occhi. Procediamo nella piega sfumando verso l’esterno con movimenti ascendenti, utilizzando un ombretto marrone dai toni più scuri.

Applichiamo una matita marrone sulla rima cigliare superiore e sfumiamola verso l’esterno. Per conferire profondità allo sguardo applichiamo un eye liner nero sull’attaccatura delle ciglia. Sfumiamo un tocco di matita marrone sulla rima cigliare inferiore portando il colore verso l’esterno. Con un mascara incurvante e volumizzante, applicato anche nella rima inferiore, conferiamo maggiore densità allo sguardo.

Applichiamo un correttore antiocchiaie sfumandolo con cura verso le tempie. La bocca resterà naturale perchè già naturalmente carnosa. Applichiamo un gloss aranciato con un pennellino da labbra e tamponiamo con le dita per fissarlo al meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *