Facendo pic nic e mettendosi sotto un albero non è difficile sporcarsi con la resina, ma poi come fare per toglierla? Ecco qui qualche consiglio efficiente per risolvere questo problema fastidioso preso da questa guida su come togliere resina dai vestiti presente sul sito Comepulire.net.

Sui jeans: su questo tessuto un rimedio che funziona benissimo è l’alcool etilico. Mettine un po’ sulla macchia e aspetta qualche minuto e poi prova a strofinarla, la macchia andrà via facilmente. Ripetere l’operazione in base alla grandezza della macchia.

Per altri tessuti usare la trielina. La trielina si compra in boccette nei supermercati. Versane qualche goccia sulla macchia e aspettando prova poi a strofinare. Ripeti il procedimento fino a quando la macchia sarà andata via. Attenzione: se il capo è scuro non esagerare con la trielina perchè si rischia di stingere il tessuto.

Con il ferro da stiro: sull’asse da stiro stendi un foglio di giornale e poi poggia il tessuto con la macchia girandolo al contrario. Fai scaldare bene il ferro da stiro e passa sulla macchia: la macchia si scioglierà e la resina si incollerà sul foglio di giornale. Questo rimedio funziona sempre.

Su un capo colorato: preparare una miscela con un terzo di trementina e tre quarti di alcool, insaponare la parte con la macchia al rovescio (usare il sapone per lavaggio a mano). Dopo un quarto d’ora lavare e la macchia sarà andata via.

Resina sul vetro della macchina: la resina sul vetro va via benissimo con un pochino di acquaragia stesa sul vetro con un panno e risciacquando bene terminata l’operazione. Lavare bene con acqua per eviare di lasciare delle macchie sul vetro.

Altra soluzione ottima per il vetro dell’automobile è la trielina ma in questo caso fare particolare attenzione che non finisca qualche goccia sulla vernice della macchina, altrimenti si formerebbe un alone sulla carrozzeria che non si può più eliminare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *